Archivio mensile Aprile 2020

Diaiigcampania

Proposte formative

Parliamo e lavoriamo con le scuole italiane sulla mobilità sostenibile!

Euromobility, l’associazione italiana per la mobilità sostenibile, in questa pausa forzata del Paese e di buona parte di movimenti delle persone, vuole coinvolgere il maggior numero di scuole e cittadini per un grande programma di sensibilizzazione sulla riconversione ecologica della mobilità, soprattutto urbana. Lo fa ricorrendo a soluzioni sperimentali, attraverso l’uso di tecnologie partecipative e formative online, per coinvolgere chi oggi è costretto all’isolamento all’interno della propria abitazione, primi fra tutti i bambini e i ragazzi che in questo periodo non possono frequentare la scuola e che più che mai hanno bisogno di nuovi obiettivi e incentivi che possano stimolare il loro senso di appartenenza e di comunità, anche per progettare con speranza rinnovata il proprio futuro in uno dei momenti di maggiore difficoltà della nostra storia recente. Come Euromobility sentiamo l’obbligo di lanciare messaggi positivi e costruttivi, trasformando l’attuale e necessaria immobilità degli studenti italiani in una voglia di spostarsi con mezzi più ecologici quando l’emergenza sarà finita, forti anche della convinzione che “non c’è nulla di più educativo delle avversità”.

Fermi adesso per muoverci (e vivere) meglio dopo!
Guarda il video promozionale dell’iniziativa

Euromobility, in collaborazione con AIIG (Associazione Italiana Insegnanti Geografia, www.aiig.it), dal 28 aprile a fine anno scolastico, due volte a settimana (martedì e giovedì alle ore 17.00) propone una serie di video-lezioni sulla mobilità sostenibile, il risparmio energetico e lo sviluppo sostenibile, rivolte gratuitamente a tutte le scuole italiane con idee di attività didattiche pensate per sensibilizzare i giovani a cambiare abitudini e a farli diventare protagonisti nell’elaborazione dei futuri programmi di mobilità urbana e scolastica. Oltre al Presidente di Euromobility Lorenzo Bertuccio e a docenti AIIG (Matteo Puttilli, Giovanni Donadelli, Stefano De Falco), le lezioni saranno tenute dal Presidente della Fondazione Sviluppo Sostenibile Edo Ronchi, da Ermete Realacci Presidente di Symbola, Giuseppe Onufrio, Direttore di Greenpeace Italia, e Gianni Silvestrini, Direttore Scientifico del Kyoto Club. L’iniziativa sarà anche l’occasione per ricevere da docenti e studenti informazioni e suggestioni su come stanno vivendo l’esperienza della “didattica a distanza” grazie a un’indagine dedicata a cui partecipare compilando un semplice questionario.

Le video-lezioni della durata di 45 minuti si terranno in diretta on-line sulla piattaforma messa a disposizione da Euromobility, ma potranno anche essere seguite in differita su un apposito canale. Studenti e docenti potranno seguire l’iniziativa su: https://www.euromobility.org/scuole/

Segreteria
via Monte Tomatico, 1
00141 ROMA
tel: 0689021723 – fax: 06.64013624
www.euromobility.org
segreteria@euromobility.org

Diaiigcampania

Buon compleanno AIIG!

Il 22 aprile del 1954 (66 anni fa) a Padova, veniva fondata la nostra Associazione!

Lo stesso giorno del 1970 (50 anni fa) le Nazioni Unite hanno istituito la Giornata Mondiale della Terra: il giorno in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra.

Da allora ogni anno, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, AIIG e tutti noi festeggiamo sempre con piacere il 22 aprile!

Per farlo anche oggi vi consigliamo di dare una letta alla Missione Geografica intitolata EarthDay, ispirata al flashmob proposto da Legambiente Onlus e da poco pubblicata qui: https://www.missionigeografiche.it/earth-day/ 

Diaiigcampania

La Geografia ai tempi del Covid 19

In questi giorni così difficili, l’AIIG e le altre associazioni geografiche stanno cercando di rendersi presenti e disponibili sul web attraverso una serie di iniziative. 

Il Touring Club Italiano, con cui abbiamo stipulato una convenzione, ha messo a disposizione per uso didattico-educativo la piattaforma digitale Digitouring, che consente di esplorare l’archivio storico del TCI: fotografie, riviste storiche, mappe e atlanti, cartoline. Si tratta di percorsi attraverso luoghi, paesaggi, territori, eventi italiani che potrebbero rivelarsi preziosi per la didattica, anche quella a distanza, o per compiere viaggi virtuali nel tempo e nello spazio ora che le circostanze ci costringono a stare a casa.

Il Coordinamento dei Sodalizi Geografici Italiani (SoGeI) organizza un “webinar” (seminario interattivo tenuto su Internet) dal titolo “Questa Terra, questo virus: fare, pensare e insegnare geografia”, in programma per giovedì 3 aprile, ore 18-20, giorno originariamente dedicato alla Notte europea della Geografia.Alcuni geografi e studiosi vicini alla geografia si confronteranno su come cambia il modo di pensare, fare, insegnare la geografia in una situazione che stravolge le vite di tutto il mondo. Sarà un momento di confronto rivolto in primis alla comunità geografica, agli studenti, agli appassionati di geografia, ma che intende offrire e raccogliere allo stesso tempo spunti di riflessione, piste di ricerca, suggestioni. Vuole essere un modo per suggerire nuove modalità di orientamento in un mondo che sta cambiando in modo drammatico e che probabilmente non sarà più come prima, non fosse altro perché la nostra prospettiva di guardarlo e rappresentarlo è già mutata.Interverranno: Emanuela Casti, Filippo Celata, Vittorio Colizzi e Giuseppe Borruso, Egidio Dansero, Franco Farinelli, Paola PepeE’ un punto di partenza, che intende sollecitare la comunità dei geografi e delle geografe.Claudio Cerreti (SGI), Egidio Dansero (SSG), Carla Masetti (CISGE), Riccardo Morri (AIIG), Andrea Riggio (AGEI), Giuseppe Scanu (AIC). 

Per seguire in diretta e intervenire (via chat) nella discussione si utilizzerà la piattaforma events, accessibile via PC, Tablet, Smartphone, sia installando l’applicazione sia collegandosi direttamente con il proprio browser. 

Indirizzo evento (data e ora: venerdì 3 aprile 2020, 18.00. Durata: 2 ore)https://unito.webex.com/unito/onstage/g.php?MTID=e8afd3cc0fe0c5e2efdd4554af045e035
Numero evento: 846 341 280
Password evento: sogei 
Chi avesse problemi di connessione può partecipare anche attraverso una semplice telefonata al numero sotto indicato.  

Conferenza audio
+39 02 30410 440
Codice di accesso: 846 341 280